Lei

… rosse eran le labbra, lo sguardo forte,gialle come l’oro le chiome torte.Bianca la pelle qual lebbra fatale,l’incubo era lei, vita nella morte,che fredda addensa il sangue del mortale…

Leiultima modifica: 2008-07-02T03:45:22+00:00da bleedingvampire
Reposta per primo quest’articolo

4 pensieri su “Lei

  1. Cerco
    la mia sposa
    che abbia
    una oscura dimora
    non veda mai l’aurora
    e voglia a me
    recarsi
    sara’ bello
    gustarsi
    nel sangue delle genti
    che ci hanno preceduto
    saremo soli
    e folli
    senza aiuto
    irragionevoli creature
    delle notti
    regnanti del dovuto.

    Scritta da Me Raimondo Loriga

    spero vivamente che parli di occultismo,e in generale di vampiri
    un abbraccio

Lascia un commento